Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Secret Sacret

Giugno 25 @ 20:00

Secret Sacret


Sabato 25 giugno
ore 20 – Cortile Archivio Storico

La stanza, spettacolo in VR - AstiTeatro 44
Quando tutto nel mondo sembra Prevedibile sorge l’Inaspettato, un caos che fortunatamente ci rinnova per riscoprire il senso dell’origine.

Francesco e il Lupo, uno specchio dell’altro, agiscono in una povertà scenica in cui a prevalere sono la natura del Corpo e della Parola incarnate nell’Azione. Primo performer della storia, Francesco ha dato di fatto valore politico al corpo con azioni eterne perché semplici, necessarie contro la paura dell’irrilevanza che affligge l’uomo contemporaneo.

Mentre Francesco ci offre questi esempi, Lupo ci informa che per praticarli dobbiamo interiorizzare il nostro mostro interiore, alleato fedele, animalità imprevedibile e visionaria, danza dell’anima dissacrante.

Ad interessarci non è la storia del santo quanto la sua figura simbolica fuori dal tempo e dallo spazio. Come lui tentiamo di smarginare anche noi, dando voce a nostro modo a quel giullare che parlava con entusiasmo, vale a dire come mezzo di un dio.

Se Francesco è Giullare, la Chiesa che vuole costruire è Teatro, se il Giullare è l’Uomo, il Teatro che vuole abitare è la Vita stessa. Francesco viene dissepolto per tornare proprio a quella Vita di cui sembra avere smarrito il senso. Dopo aver subito le umiliazioni del potere e il fascino della tentazione, dopo essersi celebrato come Narciso, compianto come Asino, avere provato terrore del suo “pubblico” ed ucciso i suoi Maestri, può solo ricongiungersi con sé stesso, finalmente nudo, finalmente Uomo.

Credits

Ugo Giacomazzi drammaturgia, regia, recitazione
Luigi Di Gangi drammaturgia, regia, recitazione
Beercock sound design e musiche originali
Produzione Teatrialchemici
Photo Valentina Glorioso
Management Vittorio Stasi
Con il sostegno di Dracma Teatro e RISO – Museo d’arte contemporanea della Sicilia

Prima nazionale

Biglietteria

INTERO 10 euro
RIDOTTO 8 euro
RIDOTTO OPERATORI 5 euro
BIGLIETTO FAMIGLIA 5 euro  “Quadrotto, Tondino e la luna” (fuori abbonamento)

LA BIGLIETTERIA NEI LUOGHI DI SPETTACOLO APRE 1 ORA PRIMA DELL’INIZIO

ABBONAMENTI FESTIVAL
108 euro per 18 spettacoli
70 euro per 10 spettacoli
SPECIALE UNDER 25: abbonamento gratuito per 3 spettacoli a scelta
(Sono esclusi gli spettacoli fuori abbonamento)
FUORI ABBONAMENTO (prenotazione obbligatoria):
spettacolo in VR “Così è (o mi pare)”
spettacolo in VR + visita Museo di Palazzo Mazzetti per “La Stanza”

INGRESSO GRATUITO:
Bandakadabra “Ok, boomer”

PRENOTAZIONI
I biglietti sono prenotabili a partire dal 10 maggio
– scrivendo via mail a  biglietteriateatroalfieri@comune.asti.it
– telefonando a 0141.399057 – 0141.399040 (da mar a ven dalle 10 alle  17)
– online sul sito www.allive.it

PREVENDITE E RITIRO BIGLIETTI/ABBONAMENTI
Dal 10/05 al 22/06 da mar a ven orario continuato 10 – 17
Dal 23/06 al 03/07 tutti i giorni orario continuato dalle 10 alle 17
presso Biglietteria Teatro Alfieri in Via al Teatro n. 2 – Asti

ACQUISTO ONLINE TRAMITE  www.bigliettoveloce.it

A causa del contenimento Covid19 l’ingresso negli spazi sarà monitorato seguendo le normative in corso.

Secret Sacret

 


Sabato 25 giugno
ore 20 – Cortile Archivio Storico

 

La stanza, spettacolo in VR - AstiTeatro 44
Quando tutto nel mondo sembra Prevedibile sorge l’Inaspettato, un caos che fortunatamente ci rinnova per riscoprire il senso dell’origine.

Francesco e il Lupo, uno specchio dell’altro, agiscono in una povertà scenica in cui a prevalere sono la natura del Corpo e della Parola incarnate nell’Azione. Primo performer della storia, Francesco ha dato di fatto valore politico al corpo con azioni eterne perché semplici, necessarie contro la paura dell’irrilevanza che affligge l’uomo contemporaneo.

Mentre Francesco ci offre questi esempi, Lupo ci informa che per praticarli dobbiamo interiorizzare il nostro mostro interiore, alleato fedele, animalità imprevedibile e visionaria, danza dell’anima dissacrante.

Ad interessarci non è la storia del santo quanto la sua figura simbolica fuori dal tempo e dallo spazio. Come lui tentiamo di smarginare anche noi, dando voce a nostro modo a quel giullare che parlava con entusiasmo, vale a dire come mezzo di un dio.

Se Francesco è Giullare, la Chiesa che vuole costruire è Teatro, se il Giullare è l’Uomo, il Teatro che vuole abitare è la Vita stessa. Francesco viene dissepolto per tornare proprio a quella Vita di cui sembra avere smarrito il senso. Dopo aver subito le umiliazioni del potere e il fascino della tentazione, dopo essersi celebrato come Narciso, compianto come Asino, avere provato terrore del suo “pubblico” ed ucciso i suoi Maestri, può solo ricongiungersi con sé stesso, finalmente nudo, finalmente Uomo.

Credits

Ugo Giacomazzi drammaturgia, regia, recitazione
Luigi Di Gangi drammaturgia, regia, recitazione
Beercock sound design e musiche originali
Produzione Teatrialchemici
Photo Valentina Glorioso
Management Vittorio Stasi
Con il sostegno di Dracma Teatro e RISO – Museo d’arte contemporanea della Sicilia

Prima nazionale

Biglietteria

INTERO 10 euro
RIDOTTO 8 euro
RIDOTTO OPERATORI 5 euro
BIGLIETTO FAMIGLIA 5 euro  “Quadrotto, Tondino e la luna” (fuori abbonamento)

LA BIGLIETTERIA NEI LUOGHI DI SPETTACOLO APRE 1 ORA PRIMA DELL’INIZIO

ABBONAMENTI FESTIVAL
108 euro per 18 spettacoli
70 euro per 10 spettacoli
SPECIALE UNDER 25: abbonamento gratuito per 3 spettacoli a scelta
(Sono esclusi gli spettacoli fuori abbonamento)
FUORI ABBONAMENTO (prenotazione obbligatoria):
spettacolo in VR “Così è (o mi pare)”
spettacolo in VR + visita Museo di Palazzo Mazzetti per “La Stanza”

INGRESSO GRATUITO:
Bandakadabra “Ok, boomer”

PRENOTAZIONI
I biglietti sono prenotabili a partire dal 10 maggio
– scrivendo via mail a  biglietteriateatroalfieri@comune.asti.it
– telefonando a 0141.399057 – 0141.399040 (da mar a ven dalle 10 alle  17)
– online sul sito www.allive.it

PREVENDITE E RITIRO BIGLIETTI/ABBONAMENTI
Dal 10/05 al 22/06 da mar a ven orario continuato 10 – 17
Dal 23/06 al 03/07 tutti i giorni orario continuato dalle 10 alle 17
presso Biglietteria Teatro Alfieri in Via al Teatro n. 2 – Asti

ACQUISTO ONLINE TRAMITE  www.bigliettoveloce.it

A causa del contenimento Covid19 l’ingresso negli spazi sarà monitorato seguendo le normative in corso.

Dettagli

Data:
Giugno 25
Ora:
20:00
Categoria Evento:

Organizzatore

Festival Asti Teatro
Telefono:
0141399057

Luogo

Cortile Archivio Storico
Via Cardinale Massaia 5
Asti, 14100
+ Google Maps