Chi siamo

Dal 1979, per quarantadue edizioni, il Festival AstiTeatro ha portato ad Asti infinite espressioni drammaturgiche e teatrali, co-produzioni internazionali con altre rassegne come Avignone, Santarcangelo di Romagna, Spoleto, e innumerevoli prime nazionali e debutti assoluti.
Asti da 42 anni è una città che respira teatro e che ha modificato il suo assetto architettonico anche in quest’ottica.

AstiTeatro è un festival con la vocazione di luogo di scambio e di ritrovo.
Dal 2017 il direttore artistico del Festival è Emiliano Bronzino, regista diplomato al Teatro Stabile di Torino, sotto la direzione artistica di Luca Ronconi, per il quale ha lavorato come suo assistente alla regia per anni. È regista per il Piccolo Teatro di Milano, direttore artistico della Fondazione TGR Onlus e dello Spazio Kor e ha collaborato a lungo con la Fondazione TPE e per l’INDA al Teatro Greco di Siracusa.

Due le missioni che Bronzino ha deciso di affrontare nella direzione artistica di AstiTeatro: generare un bene al servizio della Città di Asti e del suo territorio, in collaborazione con il Sindaco Maurizio Rasero e l’Assessore alla Cultura Gianfranco Imerito, e consolidare l’identità del Festival e il suo ruolo nel panorama nazionale.

Sindaco Città di Asti: Maurizio Rasero
Assessore alla Cultura: Gianfranco Imerito
Direzione artistica: Emiliano Bronzino
Direzione Festival: Gianluigi Porro
Direzione organizzativa: Associazione CRAFT – Fabiana Sacco
Ufficio stampa e promozione: Alexander Macinante, Chiara Barbero
Biglietteria: Pierangelo Garbin (responsabile), Paolo Melano
Segreteria teatro: Giuliana Mongero
Responsabile tecnico: Teatro degli Acerbi – Elia Iachetti, Tiziano Villata
Squadra tecnica: Matteo Catalano, Andrea Fasano, Elia Iachetti,
Riccardo Padovan, Franco Rasulo, Roberto Silvestri, Tiziano Villata
Responsabili tecnici Teatro Alfieri: Nicola Mirigliani, Paolo Gabrieli, Marco Chiusaroli
Gestione spazi: Paolo Melano, Luigi Cerrato
Progetto grafico, sito web e social media: Elisabetta Serra
Servizio Civile Universale (attività di A.D.): Francesca Cortese, Martina Spertino
Fotografo del Festival: Franco Rabino